Prodotti
 News
Impianti per essiccare, la rivoluzione del legno

L'azienda italiana WPE-Maspell presenta la sua significativa proposta di lavorazione del legno.

Si tratta di una vera e propria rivoluzione nel trattamento del materiale, in quanto è prevista una lavorazione "sottovuoto", priva quindi di aria ma basata sull'impiego di particolari camere a regime protetto. Il sottovuoto permette di abbattere il livello di umidità, rendendo il materiale ligneo resistente, leggero e ricco di caratteristiche positive.

Al contempo, il progetto evita l'impiego di sostanze chimiche nocive per l'ambiente e si pone come rispettoso del nostro delicato ecosistema. La lavorazione del legno avviene a temperature molto alte, le quali si aggirano tra i 180° e i 230°. Il calore viene generato da apposite piastre metalliche che non producono sostanze inquinanti, ma solamente calore asciutto e pulito. Il risultato varia dalla possibilità di rendere il legno più malleabile e facile da lavorare, alle infinite varianti cromatiche che esso può assumere.

Tale lavorazione chiede inoltre di essere riflessa sull'impiego del legno a scopi di rifinitura e di arredamento, i quali diventano infiniti e in ogni caso rispettosi della struttura che la materia prima presenta.

Impianti per essiccare, la rivoluzione del legno

Privacy - e-media snc p.iva 01883190561