Canali News
 Prodotti
 News
Tre ottime idee per arredare casa

Vi sono tante idee per arredare casa che si possono mettere in pratica con ottime soluzioni: ad esempio si possono unire mobili dalla forte personalità e complementi per creare un articolata composizione armonica basata su una disposizione regolare e geometrica degli elementi, su alternanze cromatiche e un tocco vintage. Si adottano accessori di design anni Cinquanta, ma anche mobili, complementi e rivestimenti attuali ch e si rifanno però a forme e motivi di quel periodo, fino agli anni Settanta. Si può realizzare una distinzione netta delle funzioni fra la zona giorno e quella notte, senza però chiudere i volumi secondo uno schema tradizionale. L'ingresso è separato parzialmente con una quinta in cartongesso dalla zona giorno, mentre dalla parte opposta una porta scorrevole isola all'occorrenza l'area notte. Se in casa c'è un camino, la zona conversazione si sviluppa intorno a esso: si consiglia di inquadrare il focolare aperto con un rivestimento lineare a tutta altezza in cartongesso e di fissarvi due specchi anni Quaranta, dalla cornice nera che spicca sulla parete grigio chiaro. Le poltroncine e divani a tinta unita e motivi geometrici optical sono disposti lungo i lati a delimitare la zona conversazione (davanti si posiziona un grande tappeto chiaro), mentre il tavolo da caffè con piano vetrato occupa lo spazio centrale. Forme morbide e tondeggianti si alternano a linee squadrate, in un continuo e studiato rimando che non interrompe la comunicazione visiva tra gli ambienti.

Altre idee per arredare casa vedono come locale centrale la cucina: se ha una forma lunga e stretta, si presta alla sistemazione di elementi in successione con rifinitura total white. La zona operativa è composta dal bancone a isola (con lavello integrato e piano cottura sormontata da cappa) e dal tavolo, illuminata da un lampadario a pigna. L'ambiente è contemporaneo, sobrio e funzionale; lungo le pareti trovano posto le colonne del frigo e del forno e i vari contenitori. Il pavimento in resina scura enfatizza il profilo di tavolo e sedie, facendoli sembrare quasi sospesi. Nella zona pranzo il tavolo in legno massello di rovere essenziale e squadrato è completato da sedie con linee sinuose anni Cinquanta. Gli accessori decorativi sono oggetti in porcellana bianca anni Sessanta, che rivisitano soggetti comuni in maniera originale. A illuminare al centro il piano del tavolo si può adottare un chandelier a gocce in cristallo, uno degli elementi che richiamano il passato inseriti tra gli arredi della zona giorno. A integrare l'illuminazione si possono usare applique dorate a parete. La tappezzeria a motivi chiaro-scuro riveste tutte le pareti, mettendo in risalto i colori e profili dei mobili, così da avere uno sfondo di forte impatto visivo, tipicamente anni Settanta.

Altre idee per arredare casa in stile più moderno vedono l'adozione in tutti gli ambienti difiniture neutre in bianco e grigio che valorizzano la tonalità calda del parquet in rovere massello. L'arredamento è in stile contemporaneo e decor, con l'inserimento di classici del design soprattutto nelle sedute e nelle lampade. Attuali e decorativi, gli stickers con frasi personalizzate sono applicati qua e là alle pareti della zona giorno. L'ingresso si apre sul soggiorno aperto, dove una quinta centrale definisce gli spazi e diventa l'elemento caratterizzante dell'ambiente. La quinta non arriva al soffitto, è in cartongesso ed è grande quanto il divano: può essere avvitata al parquet oppure essere incollata al supporto con un prodotto biadesivo. All'interno di questa struttura vengono nascosti i cavi dell'im pianto elettrico che salgono dal pavimento, mentre nella parte superiore è installato un tubo fluorescente al neon invisibile da terra. Inoltre il cartongesso può essere lavorato a piacere, così da ricavare una rientranza dal grande valore estetico e che risulta un utile piano d'appoggio."

Tre ottime idee per arredare casa

Privacy - e-media snc p.iva 01883190561